Apertura serale straordinaria 14 settembre 2019

Il Museo della Cattedrale di Anagni già da diversi anni partecipa alla rievocazione della vicenda dello Schiaffo organizzando un evento serale con visite guidate animate da figuranti in abiti medievali nei giorni prossimi al 7 settembre. Ogni anno, noi operatori museali e organizzatori, cerchiamo di ampliare l'offerta e aggiungere qualche novità che, con grande soddisfazione, abbiamo notato essere sempre ben gradita dai partecipanti. Ad esempio da un paio di edizioni allietiamo la conclusione dell'evento con musiche medievali suonate dal vivo nel chiostro della Cattedrale, aperto eccezionalmente per l'occasione e di solito chiuso al pubblico. Anche per questa edizione avevamo previsto una novità interessante che sarà sicuramente gradita. Quando mesi fa l'amministrazione comunale ci propose di inserire il nostro evento in una tre giorni dedicata alla rievocazione dello schiaffo, abbiamo deciso di partecipare. Durante le due riunioni siamo arrivati ad accordarci riservando all'evento del Museo della Cattedrale la serata di venerdì 6 settembre, a quello del museo bonifaciano quella del 7 e al Comune l'intera giornata dell'8, con il palio e la cena medievale. Purtroppo però solo pochi giorni fa abbiamo saputo, casualmente, che il programma eventi organizzato dal Comune era cambiato e che la cena medievale era stata calendarizzata per il 6 settembre; una locandina presente sui social già da mercoledì 21 agosto ne dà conto. 

Far coincidere due eventi nella stessa sera e nella stessa città, entrambi di sicuro interesse per il pubblico, non avrebbe giovato a nessuno e non avrebbero permesso a tutti coloro che ne avessero avuto desiderio, di partecipare a entrambi.

Ci sembra doveroso nei confronti di tutti coloro che ci seguono e che aspettano questo periodo per poter partecipare all'apertura serale straordinaria del museo - che ha sempre avuto un eccezionale riscontro di pubblico oltre ogni nostra aspettativa - spiegare il perché della nostra decisione di spostare l'evento al 14 settembre. A breve pubblicheremo maggiori informazioni.

Letto 371 volte
Categoria | NEWS