ACCESSIBILITÀ

Il Museo della Cattedrale di Anagni è da sempre impegnato nel rendere fruibile il percorso museale e gli ambienti di culto da parte di tutti i visitatori, anche di coloro che sono costretti su una sedia a rotelle. Grazie a piccoli accorgimenti, come la realizzazione di pedane in ferro o in legno e l'ascensore che consente dal piano terra di raggiungere il primo piano, il Museo ha garantito negli anni una ampia accessibilità. L'ultimo acquisto è il montascale mobile a cingoli, un oggetto certificato e semplice da usare che consente ai disabili di utilizzare la loro stessa sedia a rotelle o, in alternativa, una omologata a disposizione presso la biglietteria, per raggiungere gli ambienti sotterranei e visitare agevolmente anche la famosa Cripta di San Magno. Un addetto del Museo accompagnerà il disabile lungo tutto il percorso.
Nessuna ingombrante pedana elettrica, nessun lavoro invasivo e antiestetico, nessun foro alle storiche pareti della chiesa o nelle scale di discesa ai sotterranei. Con il montascale mobile a cingoli i visitatori non deambulanti potranno godere pienamente dei nostri tesori e ammirare le stupende pitture che rendono Anagni famosa in tutto il mondo nel modo più confortevole.
Inoltre il Museo è dotato di servizi igienici a norma per disabili. Solo per i disabili certificati il Museo della Cattedrale di Anagni mette a disposizione l'ampio parcheggio privato in prossimità dell'ingresso, così da consentire un'agevole sosta dell'autovettura per tutta la durata della visita.
Per una migliore gestione del flusso turistico, per consentire un adeguato servizio e per ottenere il permesso al fine di accedere al parcheggio privato è richiesto un congruo preavviso. Per contattare il Museo della Cattedrale di Anagni cliccare qui.

Il montascale in funzione